ASCOLI PICENO – Ad Agugliano, nell’Osimano, nel tardo pomeriggio del 5 dicembre i carabinieri della locale stazione hanno provveduto a dare adempimento all’ordine di esecuzione di espiazione di pena detentiva emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ascoli Piceno  (a firma del Sostituto Procuratore Cinzia Piccioni) e tratto in arresto per “Associazione a delinquere finalizzata alla truffa, tentata truffa e sostituzione di persona” un pluripregiudicato e truffatore seriale chiaravallese di 59enne.

Il malfattore è stato condotto presso la Compagnia di Osimo, dove è stato sottoposto al fotosegnalamento, rilievi dattiloscopici ed ulteriori adempimenti amministrativi.

Il delinquente dovrà espiare la pena di 9 anni, 10 mesi 10 e 3 giorni (oltre al recupero della pena pecuniaria della multa di 3750 euro) sentenziata in via definitiva il 1o aprile dal Tribunale Ordinario di Ascoli Piceno e dalla Corte d’Appello di Ancona, per più fatti commessi negli anni precedenti (ovvero dal 2010 al 2013) nella provincia di Ascoli Piceno: esercitava illecitamente la professione sanitaria di medico-chirurgo estetico, causando gravi danni ad ignari pazienti.

(Letto 1.188 volte, 2 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.188 volte, 2 oggi)