ASCOLI PICENO – Il 9 marzo è scaduto il termine per la presentazione della domanda per accedere al Reddito di dignità, iniziativa messa in campo dall’amministrazione comunale di Ascoli con fondi propri, valida per le annualità 2018/2019.

Le oltre 100 richieste pervenute saranno vagliate in modo da potere attivare presumibilmente entro il mese di giugno i progetti, che saranno rivolti in questa prima fase a circa 40 destinatari.

Le persone selezionate sulla base dei criteri presenti nel bando, saranno convocate presso gli uffici dei Servizi Sociali per concordare il progetto che le vedrà impegnate in una attività utile alla comunità, che sia anche il più possibile confacente alle attitudini e alle competenze. Per informazioni consultare il sito del comune o rivolgersi ai servizi sociali in via Giusti.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 321 volte, 1 oggi)