ROTELLA – “Dopo decenni di attesa,  dopo il sisma che ha bloccato tutto, dopo una burocrazia asfissiante e dopo mille imprevisti,  finalmente è stato stipulato il contratto con la ditta Brenelli Costruzioni di Pordenone per i lavori di consolidamento della scarpata sottostante via Dari a Rotella”.

Ad annunciare il tutto, il sindaco Giovanni Borraccini: “Contestualmente alla firma del contratto, è stata fatta anche la consegna dei lavori riducendo al minimo i tempi burocratici . È un risultato importante, storico per Rotella, ed era uno dei punti principali del mio progetto elettorale.  Nonostante le tante difficoltà, sono orgoglioso di essere riuscito nell’impresa che, fino a qualche tempo fa, sembrava pura fantasia, inarrivabile”.

L’intervento, con un importo complessivo di 800 mila euro, prevede la messa in sicurezza dell’area con un rafforzamento corticale della scarpata, il rifacimento del marciapiede, della ringhiera e della illuminazione a cominciare dal Parco della Rimembranza per arrivare a piazza Garibaldi.

Nei prossimi giorni sarà definita la viabilità, stabiliti gli ultimi aspetti tecnici (tra cui il destino del pino divenuto sempre più pericoloso a seguito dell’erosione della scarpata sottostante) e allestito il cantiere.

“Dopo la riqualificazione del parco, dopo il primo intervento di consolidamento e in attesa del ripristino di piazza Venezia già finanziato, sarà completamente recuperata, valorizzata e consolidata un’ampia porzione di Rotella – afferma il primo cittadino – Ora avanti con decisione con l’avvio degli altri lavori e la riapertura delle zone rosse”.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 105 volte, 1 oggi)