Cremona ore 15  stadio “Zini”  37° giornata del campionato di Serie B 2017/18

Cosmi a sorpresa sceglie Florio al posto di Mogos. In avanti torna la coppia Monachello – Varela mentre in porta rientra Agazzi., assente Mengoni al centro della difesa con Cherubin viene schierato Gigliotti. Cremonese, in campo con gli ex bianconeri Canini e Cinaglia, in panchina anche altri ex Pesce e Perulli non c’è Almici infortunato, che non vince da gennaio, 43 punti in classifica, Ascoli fermo a quota 36 che deve  solo vincere per sperare nei playout.

Al termine festa sotto la curva dei tifosi bianconeri con Agazza particolarmente contento che esulta per la grande vittoria ottenuta che tira un sospiro di sollievo.

FORMAZIONI UFFICIALI
CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani; Cinaglia ( 6’s.t. Perrulli), Canini, Marconi, Renzetti; Macek, Arini, Cavion; Castrovilli (26’s.t Scamacca); Camara, Gomez ( 6’s.t. Scappini). A disposizione: Ravaglia, D’Avino, Garcia Tena, Sbrissa, Cinelli, Pesce Allenatore: Tesser

ASCOLI PICCHIO 1898 (3-5-2): Agazzi; Padella, Cherubin, Gigliotti; Florio (18’s.t. Mogos), Addae, Buzzegoli, Kanoute ( 38’s.t. Castellano), Mignanelli; Lores Varela (14’s.t. Clemenza), Monachello. A disposizione: Lanni, Venditti, De Santis, Perri,   Parlati, Baldini, De Feo, Rosseti,  Ganz. Allenatore: Cosmi

Arbitro. Marinelli della sezione di Tivoli.

Reti: 7′ Camara, 13′ Monachello (r.), 5’s.t. Monachello
Ammonizioni: Buzzegoli (A.), Camara (C.), Arini (C.), Scappini (C.)
Note: 197 i tifosi ascolani a seguito. 4′ di recupero nel secondo tempo

CRONACA DEL MATCH:-

SECONDO TEMPO

49′ fine del match con scintille a centrocampo tra alcuni giocatori

40′ controtropiede portato da Clemenza che scambia con Monachello poi va la tiro dal limite che termina in corner, dall’angolo Mogos sfiora il gol di testa

30′ pallone insidioso a pelo d’erba di Camara dai 30 metri para Agazzi

23′ Addae rimane fermo a terra e viene soccorso

22′ chiusura provvidenziale di Padella che anticipa un tiro dall’altezza del dischetto

20′ pericoloso cross di Perulli che esce di poco

13′ palla che sbatte sul braccio di Cherubin, proteste della Cremonese che recrimina un rigore ma giustamente l’arbitro lascia proseguire

12′ anche Monachello non riesce a chiudere il match a pochi metri dalla porta calcia alto

10′ Varela si divora il gol del 3 a 1, solo davanti a Ujkani spara altro sopra la traversa

5′ GOOOOOOOOOOOOL MONACHELLO! Varela pesca con un pasaggio filtrante Monachello in area, stop e rasoterra ad incrociare e palla in rete

3′ ancora Ascoli pericoloso in pressing con Varela, Ujkani costretto ad uscire in dribbling

1′ Varela imbecca Kanoute in area, tiro deviato in corner

PRIMO TEMPO

39′ occasionissima per Camara, tentativo di testa sfiora il pallone che termina sul fondo

34′ conclusione dal limite di Castrovilli, destro sul fondo a fil di palo

27′ ammonito Buzzegoli per fallo sulla trequarti, punizione per la Cremeonese respinta dalla difesa

25′ Addae in area tenta un tiro a volo che però termina di poco sul fondo

22′ Monachello colpito alla caviglia rimane a terra dolorante rientra in campo

14′ pericoloso cross rasoterra di Camara che sfiora il palo

13′ GOL ASCOLI. Pareggio di Monachello su rigore, atterrato Florio in area. Sul dischetto Monachello che non sbaglia spiazzando UIkani

7′ GOL CAMARA. Addae perde palla a centrocampo dando il via al contropiede di Castrovilli che cross in area per Juanito Gomez che serve a rimorchio Camara. la difesa bianconera rimane ferma rasoterra che si infila in rete

3′ Monachello steso sulla tre quarti, punizione per l’Ascoli

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.