ASCOLI PICENO – Sono stati sorpresi dai carabinieri, l’8 dicembre, mentre caricavano in auto la droga.

Per questo i carabinieri di Ascoli hanno arrestato due ascolani, classe 1973 e 1974, alla stazione del capoluogo. Mezzo chilo di hashish rinvenuto.

Il prezioso carico di stupefacenti era destinato ad essere spacciato per animare le festività natalizie di qualche “cliente”.

Ovviamente dopo l’arresto dei due pusher, la sostanza stupefacente è stata sequestrata per essere sottoposta alle analisi di laboratorio del caso.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.