ANCONA – Via libera all’unanimità dal Consiglio regionale delle Marche a una proposta di legge per il contrasto al tabagismo, primo firmatario Mirco Carloni (Ap).

“Un passo importante per la salvaguardia della salute dei marchigiani. Con questa legge – spiega Carloni – sosteniamo che vuole intraprendere un percorso di disintossicazione e tuteliame i soggetti più deboli, con campagne di informazione e con azioni di sensibilizzazione verso gli adulti a non fumare nelle aree aperte frequentate dai bambini, giovani e future mamme come parchi e aree gioco”.

La norma sviluppa una strategia coordinata per il “contrasto di quello che è uno dei più importanti fattori di rischio prevenibili per la salute, il fumo di tabacco”: prevede un piano triennale di interventi, campagne informative, misure per l’assistenza ai fumatori in disassuefazione, per ridurre il fumo passivo e per difendere l’ambiente dagli scarti.

Per Luca Marconi (Udc), relatore di maggioranza, “la spesa per prevenire nel tabagismo fa risparmiare milioni nella cura”.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.