VERONA – Un pareggio importante per la corsa salvezza del Picchio, Verona che ha due partite in più rispetto al Palermo agganciato con questo pareggio. Ascoli che invece con due partite in meno riesce a rimanere in una buona posizione attendendo il recupero contro il Lecce.

Al termine della partita le  le parole di Ciciretti ai microfoni di Dazn: “Partita importante l’avevamo preparata sapevamo che era difficile abbiamo strappato un punto importante per la salvezza, alla fine abbraccio con Di Gaudio un amico. Rosseti ha la caviglia fasciata. Credo che se prima della partita c’avessero detto di strappare un punto avremmo firmato per come si è messa invece meglio un punto che nulla. Ora pensiamo a riposare domani e da lunedì testa a Lecce. In coppia con Beretta? Mi trovo bene con tutti perché loro hanno caratteristiche diverse dalle mie a me serve minutaggio e spero di proseguire su questa strada. In trasferta giochiamo come in casa dobbiamo lottare se ci vogliamo salvare questa è la strada giusta.”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.