Foto di Milena Casciaroli

ASCOLI PICENO – È approdato in centro città ad Ascoli l’aperitivo “Pizza and the City”, un progetto di valorizzazione della pizza e del vino ideato da Laura Di Pietrantonio insieme a Velenosi Vini e al pizzaiolo Mirko Petracci.

Venerdì 10 maggio al Chiostro di San Francesco è tornato l’appuntamento annuale con “Pizza and the City”, un evento nato tre anni fa con la volontà di promuovere la cultura della pizza, del vino e dei prodotti del territorio. Un aperitivo che ha come fine quello di creare un dialogo tra persone, produttori e aziende locali in un percorso di degustazione che dalla pizza arriva al gelato.

I pizzaioli ospiti della serata sono stati l’ascolano Mirko Petracci (La Scaletta) e Luca Pezzetta di Osteria di Birra del Borgo di Roma, pizzaiolo tra i settanta migliori al mondo, premiato con i tre spicchi dal Gambero Rosso. Chef della serata il Ristorante il Desco di Ascoli, a chiudere il gelato di Ennio Cannella della Gelateria Voglia Di (San Benedetto del Tronto), il caffè Orlandi Passion e gli amari Meletti. I salumi Fracassa, i formaggi Sabelli, gli ortaggi Marche Frutta e il Baccalà Monri hanno raccontato la loro qualità nei condimenti delle pizze. La location d’eccezione del Chiostro di San Francesco è stata resa ancor più speciale da un allestimento ideato in collaborazione con Eusebi Arredamenti, Tecnogroup e Garden La Fiorita.

L’evento è stato preceduto da due seminari gratuiti sui mulini del Piceno e sulla macinatura delle farine organizzati da Agenzia di Sviluppo Rurale in collaborazione con Amici per la Gola. Un segnale importante per rafforzare la volontà di “Pizza and the City” di essere volano promozionale e formativo nel settore del food attraverso l’esperienza gradevole e divertente che una serata come questa ha saputo regalare.

L’evento ha goduto del Patrocinio del Comune di Ascoli Piceno.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.