BOLOGNA- Tonfo azzurro. La Nazionale Italiana Under 21 cade contro la Polonia, nella 2a giornata del girone A dei Campionati Europei. Al Dall’Ara, finisce 1-0, con la rete decisiva di Bielik, al 40′.

In campo dal primo minuto anche Riccardo Orsolini; il giocatore del Bologna aveva trovato la rete del pareggio, con una bella giocata, ma la marcatura è stata annullata per fuorigioco. L’esterno ascolano è stato poi sostituito durante l’intervallo; un cambio accolto con disapprovazione da parte del pubblico di casa, privato del proprio beniamino.

Ora, la questione qualificazione si è complicata tremendamente per gli azzurrini, costretti a vincere contro il Belgio, ma, in ogni caso, non certi di poter accedere alle semifinali.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.