ASCOLI PICENO – “È di 6.737 firme il dato definitivo nelle Marche dell’iniziativa a sostegno di Matteo Salvini e contro il Governo delle poltrone, che in tutto il Paese ha raccolto più di 200 mila adesioni. Un risultato che è andato al di là di ogni aspettativa e per il quale rinnovo i ringraziamenti ai militanti della Lega e ai tantissimi cittadini che sabato e domenica ci hanno dato forza ed entusiasmo”.

A comunicarlo è il Senatore Paolo Arrigoni, responsabile della Lega nelle Marche, che rinnova l’appuntamento ai gazebo per sabato 28 e domenica 29 settembre. 

Molti cittadini si sono tesserati per la prima volta alla Lega e altri hanno già dato la loro adesione per venire a Roma alla grande manifestazione del 19 ottobre contro questo Governo abusivo. Dalle Marche ci siamo posti l’obiettivo di riempire almeno 10 pullman: due per provincia continua Arrigoni – Questo fine settimana la Lega tornerà con i gazebo nelle piazze e, visto i risultati dello scorso weekend, è probabile che raddoppieremo il numero delle firme. Ad Ascoli Piceno i nostri militanti saranno invece impegnati nella realizzazione della festa regionale, ma chi vorrà potrà firmare lì”.

Invito tutti a non mancare alla festa perché si preannuncia una due giorni straordinaria con tanti temi da affrontare per il rilancio delle Marche, insieme ad importanti ospiti e al Capitano Matteo Salvini” conclude il Senatore.

Matteo Salvini, quindi, sarà il 29 settembre ad Ascoli Piceno: terza visita nel capoluogo dopo quelle di maggio e giugno per sostenere la candidatura sindaco di Marco Fioravanti, divenuto poi primo cittadino dopo aver vinto il ballottaggio contro Piero Celani.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.