ASCOLI PICENO – Il fenomeno delle sardine, ovvero raduni di cittadini in opposizione alla Lega di Matteo Salvini e alla destra italiana, attecchisce anche le Piceno. Dopo gli eventi di Bologna e Modena il fenomeno si è rapidamente esteso in tutta Italia, con decine di città pronte a manifestare nelle piazze, stretti come sardine (da cui deriva l’appellativo).

Intanto è nato il gruppo Sardine Piceno Official, aperto dall’ascolana Ilaria Chiovini, coordinatrice, almeno a livello social e provinciale, del movimento. Subito successo per l’iniziativa: il gruppo conta già 860 iscritti dopo appena 16 ore dall’apertura.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.