Diciassettesima giornata Campionato Serie BKT 2019/2020.

Dacia Arena ore 21

Pordenone-Ascoli

Si sfidano le due formazioni nel posticipo serale alla “Dacia Arena” di Udine. I Ramarri squadra rivelazione a 28 punti in classifica contro i 24 dei bianconeri di Zanetti.

Al termine della prima frazione ai microfoni di Dazn le dichiarazioni di Strizzolo, autore del raddoppio: “Stiamo guardando partita per partita e le affrontiamo tutte allo stesso modo, cercando di fare del nostro meglio”.

Al termine la voce di Burrai ai microfoni di Dazn: “Abbiamo fatto una gran partita contro una squadra molto forte, sul gol volevo tirare c’è stata una deviazione ed è andata bene. Un bel gol, ogni tanto da fuori area lo faccio e spero di farne altri decisivi. Non mi aspettavo di essere qui al secondo posto ma la società e il gruppo sono bravi e lavorano bene da anni, il nostro obiettivo rimane la salvezza. Sulle fasce stavamo soffrendo e il mister ha fatto bene a farci coprire. Sono stati bravi i bianconeri, nel finale ci hanno messo in difficoltà”. 

FORMAZIONI UFFICIALI

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Vogliacco, Barison, Bassoli, De Agostini; Zammarini (81′ Misuraca), Burrai, Pobega; Chiaretti (56′ Gavazzi); Strizzolo (69′ Candellone), Ciurria. A disposizione: Bindi, Ronco, Almici, Semenzato, Stefani, Zanon,  Mazzocco,  Monachello. Allenatore: Tesser

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Padoin, Brosco, Gravillon, D’Elia; Cavion, Troiano, Brlek (50′ Da Cruz); Ninkovic (Chajia); Ardemagni (78′ Beretta), Scamacca. A disposizione: Lanni, Novi, Valentini, Laverone, Petrucci, Gerbo, Piccinocchi, Rosseti. Allenatore: Zanetti

Arbitra Sozza della sezione di Seregno.

Reti:32′ Burrai, 37′ Strizzolo, 89′ Cavion

Ammonizioni: Gravillon (A.), Ninkovic (A.), Pobega (P.), Brosco (A.)
Espulsioni: Ninkovic (A per doppia ammonizione)

Note: 5′ recupero nel secondo tempo

CRONACA DEL MATCH

SECONDO TEMPO

95′ termina il match, Picchio Ko

93′ Beretta tenta una rovesciata in area ma commette fallo

90′ pericoloso Scamacca dal limite, tiro deviato in corner

89′ GOL ASCOLI. Cavion infila con un diagonale beffando in uscita DI Gregorio dopo un assist perfetto di Da Cruz

87′ Chajia serve Scamacca al limite, l’attaccante si gira e sfodera un potente rasoterra, para Di Gregorio

84′ azione manovrata del Pordenone che arriva in area con una serie di passaggi di prima ma non riesce poi con De Agostino ad infilare in rete

76′ gran punizione di Burrai dai 3o metri, respinge Leali poi subisce carica da Pobega

74′ Da Cruz punta De Agostino e viene steso, punizione dal limite destro dell’area, batte Chajia palla troppo lunga per tutti

72′ cross di Padoin, colpo di testa di Gravillon troppo debole per impensierire Di Gregorio

69′ si fa male Ninkovic e viene sostituito da Chajia ma viene dopo la sostituzione per proteste mentre andava verso gli spogliatoi

62′ punizione quasi centrale dai 25 metri per il Pordenone, sulla palla Burrai, tiro e palla tesa che termina di pochissimo sopra la traversa

58′ ammonito Pobega per fallo in attacco su Ninkovic

54′ scontro aereo in area tra Barison e Ardemagni, l’arbitro lascia correre

52′ scontro in scivolata tra Cavion e Burrai, rimane a terra il giocatore del Pordenone per un problema al  flessore

50′ Da Cruz subentra a Brlek

48′ bella azione portata avanti da Brlek, cross per Ninkovic che però viene ostacolato a centro area

46′ gol annullato a Scamacca per offside si era fatto trovare a centro area e aveva infilato con bel tiro a mezza altezza

PRIMO TEMPO

45′ termina il primo tempo

37′ GOL PORDENONE. Strizzolo infila di testa indisturbato su cross di Ciurria proveniente dalla sinistra

32′ GOL PORDENONE. Azione manovrata da Strizzolo che riceva un lancio di Pobega, servito Zammarini che poi a rimorchio vede Burrai che inventa un capolavoro  dal limite infilando al volo sotto al sette opposto. 

18′ Ciurria ci prova dal limite con un rasoterra potente, para Leali

15′ Troiano falloso su Burrai, punizione dal limite destro dell’area bianconera. Batte Burrai tagliato profondo sul secondo palo, palla in corner deviata da D’Elia

14′ pericoloso il Pordenone con Burrai in area che tenta il tiro due volte da distanza ravvicinata ci pensa Brosco a risolvere la situazione

10′ ammonito Gravillon per fallo su Strizzolo, al limite dell’area a sinistra. Batte Burrai, palla sulla barriera sul rimapallo il tiro di Ciurri termina a lato

8′ cross di Padoin, rovesciata in area di Ardemagni che termina di poco a lato

5′ Pordenone pericoloso con un tiro di Strizzolo, para Leali

3′ occasione per l’Ascoli, corner di Ninkovic e colpo di testa di Brosco respinta dal portiere e altro colpo di testa del difensore che esce di poco sopra la traversa

O’ inizio del match


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.