ASCOLI PICENO – In casa bianconera sono tanti i temi da affrontare in questi giorni, sul campo e fuori.

L’emergenza Coronavirus potrebbe far saltare il match del 4 marzo tra Ascoli e Chievo Verona, che nel caso potrebbe essere disputato a porte chiuse. Si attendono aggiornamenti a riguardo.

Nel frattempo, nel pomeriggio del 27 febbraio, è in programma in Comune un incontro fra il sindaco Marco Fioravanti e Ascoli Calcio (presenti il Presidente Neri, il Dg Lovato e il Segretario Marcolini) per parlare della questione stadio (ovvero la demolizione Curva Sud) e dell’ordinanza regionale che vieta fino alla mezzanotte di mercoledì le manifestazioni pubbliche quindi anche Ascoli-Chievo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.