ASCOLI PICENO – Il patron dell’Ascoli Massimo Pulcinelli, dopo quanto dichiarato ieri dall’avvocato di Roberto Stellone ha rilasciato il 18 aprile una dichiarazione al sito Pianetaserieb.it.

“Quello che bisogna capire è che il tema centrale si chiama Covid-19. Parliamo di un evento straordinario che ha comportato il superamento delle norme vigenti per ogni tipo di contratto. Non ci sono eccezioni. Sto leggendo dichiarazioni di tanti avvocati da tastiera, ma ci tengo a precisare che non ho la presunzione di avere ragione. Sto semplicemente curando gli interessi della società che rappresento e che oggi, così come le altre, non ha più entrate e sta subendo danni per un ammontare di molti milioni. Usciremo tutti sconfitti da questa situazione, quindi ad essere penalizzato non è il solo Stellone con staff al seguito“.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.