LE MANS (FRANCIA) – Cattiva sorte per lo Sterilgarda Max Racing Team allo Shark Helmets Grand Prix de France 2020, visto che Alonso Lopez alla curva 13, quando mancavano 15 giri alla fine, purtroppo ha commesso un errore di valutazione e, urtando la ruota posteriore dell’ascolano Romano Fenati, è caduto, trascinando con sé anche il suo compagno di squadra. Un vero peccato per entrambi, che fortunatamente non hanno riportato alcuna conseguenza. Al momento della caduta Fenati era in decima posizione e Lopez subito dietro.

Allo spegnimento del semaforo Fenati non ha avuto una partenza molto buona, visto che nel primo giro di gara ha perduto cinque posizioni. Nei giri successivi il marchigiano ha ritrovato il suo ritmo ed è riuscito risalire nel gruppo, fino ad arrivare al sesto giro in decima posizione.

Lopez invece fin dal primo giro ha iniziato una furibonda rimonta a suon di giri veloci. Sul traguardo del primo passaggio ha recuperato quattro posizioni e sia al terzo che al quinto giro è stato il più veloce tra i piloti in pista. Al sesto giro Lopez ha superato Fenati portandosi in decima posizione, ma Fenati dopo poche curve ha recuperato la sua posizione. Purtroppo il triste epilogo della gara si consuma alla fine del settimo giro, con Lopez e Fenati che rotolano nella via di fuga dell’ultima chicane.

La parola ai piloti e al Team Owner Max Biaggi.

Romano Fenati: “Non è stata una gara fortunata. La moto andava davvero bene e il feeling era incredibile, ma alla fine siamo caduti. Credo che Alonso abbia frenato troppo tardi. Per fortuna ci sono altre gare, quindi faremo meglio la prossima volta.”

Alonso Lopez: “Sono un po’ deluso dalla gara, perché purtroppo ho toccato Romano e l’ho coinvolto nella mia caduta. Sono dispiaciuto anche per il Team. Stiamo migliorando molto e andiamo ogni volta un po’ più veloci. Questo è fondamentale, ma oggi non è stata una buona giornata, perché sono caduto con il mio compagno di squadra. Cercheremo di fare meglio nella prossima gara.”

Max BiaggiTeam Owner: “Il Gran Premio di Francia è iniziato abbastanza bene e avremmo avuto la possibilità di fare una bella gara con entrambi i piloti. Romano ha dimostrato un buon ritmo e un’ottima confidenza con questa pista. Purtroppo a causa di un grosso errore di Alonso, sono caduti entrambi i nostri piloti e questo è un peccato. Adesso dobbiamo pensare al prossimo weekend ad Aragon e dobbiamo essere ottimisti, in quanto prima della caduta avevamo due piloti nella top ten.”


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.