VALENCIA (SPAGNA) – Al Circuito Ricardo Tormo, sito vicino Valencia, in Spagna, il pilota ascolano Romano Fenati ha terminato tredicesimo il Gran Premio de Europa di Moto3. L’atleta in forza allo Sterilgarda Max Racing Team ha dovuto scontare due long lap penalty per aver ecceduto i limiti della pista.

Partendo dalla sedicesima casella in griglia, Fenati alla fine del primo giro è transitato sul traguardo in diciassettesima posizione. Ha iniziato un’ottima rimonta e al decimo giro è giunto fino al settimo posto. Purtroppo, però, per aver ecceduto i limiti della pista ha scontato una doppia penalità e alla fine della gara si è classificato in tredicesima piazza.

Caduto Alonso Lopez, senza riportare lesioni e senza alcuna colpa. Questa la dinamica dell’incidente: Vietti ha perso il controllo della sua moto, cadendo proprio davanti ad Arenas, che, per evitare di investirlo, ha rallentato bruscamente. Alonso lo seguiva da molto vicino e impattando sulla sua moto è caduto.

Le dichiarazioni dei protagonisti.

Romano Fenati: “Una gara un po’ in ombra quella di oggi, in quanto non siamo riusciti ad ottenere quanto era nelle nostre possibilità. Andavamo forte e avremmo potuto raggiungere un risultato completamente differente, rimanendo nel gruppo di testa. Sono rimasto imbottigliato nel secondo gruppo, dove purtroppo gli altri piloti sono stati più incisivi in frenata. Questo mi ha impedito di fare la differenza. Non è questo il risultato che avrei voluto, per questo motivo nel prossimo weekend sarà necessario partire più avanti, per poter raccogliere ciò che meritiamo.”

Alonso Lopez: “Sono molto triste, perché avevo iniziato molto bene la giornata. Sono stato veloce nel warm up e mi sono sentito davvero a mio agio sulla moto. Infatti ho cambiato qualcosa per la gara e penso che questa fosse la soluzione perfetta. Sono stato davvero sfortunato, perché A.Arenas ha frenato per evitare Vietti, che è scivolato e io non ho potuto fare nulla. Per la prossima gara spero di fare del mio meglio. Colgo l’occasione per ringraziare la mia squadra e tutti gli sponsor che mi supportano.”

Max BiaggiTeam Owner: “Il weekend è iniziato bene, soprattutto per Alonso che ha fatto delle buone qualifiche e in gara è partito bene. Ad un certo punto della gara è stato addirittura in testa! Poi ha colpito Arenas ed è scivolato, ma non è stata colpa sua. È stato molto sfortunato. Romano è partito da dietro, ma è riuscito a fare una buona rimonta. Purtroppo poi ha dovuto scontare due long lap penalty e questo gli ha fatto perdere molto tempo. Considerando tutto il lavoro che svolgiamo, dovremmo raccogliere risultati migliori. Comunque dobbiamo pensare positivo e lavorare sempre al meglio! Alonso è confermato per la stagione 2021 e ora stiamo lavorando per fare un accordo con Romano.”


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.