CASTEL DI LAMA – “Sono stato appena informato che si aggira per Castel di Lama una signora con capelli bianchi e baschetto che suona ai campanelli per conto del comune per chiedere notizie riguardo fantomatici Buoni Disabilità”.

Così il sindaco Mauro Bochicchio in una nota diffusa sui Social il 19 febbraio:Fate la massima attenzione e non aprite la porta. Il Comune di Castel di Lama nè l’Unione dei Comuni hanno delegato nessuno a svolgere questo genere di indagini”.

“I Carabinieri sono stati già avvertiti” conclude il primo cittadino.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.