ASCOLI PICENO – I Carabinieri tornano nelle scuole per parlare ai giovani della figura del Generale Dalla Chiesa.

A 40 anni dalla sua morte, avvenuta a Palermo il 3 settembre del 1982, è stata realizzata una “graphic novel” sull’Ufficiale per ricordare il suo impegno nella lotta alla criminalità.

“Le stelle di Dora”, è questo il titolo del libro, è un romanzo a fumetti che racconta, oltre alle tante vicende della sua vita professionale, anche aspetti della vita familiare del Generale Dalla Chiesa, attraverso una corrispondenza privata con la prima moglie Dora, alla quale è dedicato il titolo.

Lo Stato Maggiore della Difesa, in collaborazione con il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri ha realizzato una “graphic novel”  al fine di raggiungere un vasto pubblico di lettori, specialmente le fasce giovanili, e di promuovere la memoria nelle nuove generazioni, sostenere la cultura militare ed i suoi valori all’interno degli ambienti di formazione, sia civili che militari, stimolando così nei giovani il significato del sacrificio, del senso delle Istituzioni e suscitando in loro il desiderio di conoscenza della storia recente del nostro Paese.

L’opera, a firma di Ciaj Rocchi e Matteo Demonte, reperibile oltre che nelle librerie e sul web, sarà donata da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Superiori, a cura della capillare rete delle Stazioni dislocate sul territorio per l’evidente legame esistente con i presidi scolastici insistenti nelle rispettive giurisdizioni.


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.