ASCOLI PICENO – Le fasi salienti e i tanti momenti di festa di Staffettando nel Piceno hanno suscitato grandi emozioni venerdì scorso all’Hotel Marche, dove è stato proiettato il del film che documenta la prima edizione di questa manifestazione ciclo-podistica cui hanno partecipato il 24 luglio scorso ben 350 atleti. Presenti in sala numerosi rappresentanti di società sportive, gruppi e associazioni di volontariato, tra cui Avis e Filo d’Oro, che hanno reso omaggio alla bella iniziativa promossa dalla Provincia.

L’assessore provinciale allo Sport Filippo Olivieri, ha ringraziato, anche a nome del presidente della Provincia Piero Celani, le compagini podistiche e ciclistiche del territorio, gli atleti e in particolare gli amministratori locali dei 33 Comuni piceni che hanno collaborato fattivamente alla riuscita della prima edizione.

“Il Presidente Celani – ha ricordato l’assessore Olivieri –  ha lavorato insieme a me con grande entusiasmo a questo evento che ha avuto il merito di accendere i riflettori sulle bellezze naturali, paesaggistiche e artistiche del Piceno così ricco di storia, cultura e accoglienza”. Nel suo intervento l’Assessore Olivieri ha sottolineato anche “lo straordinario contributo offerto dagli operatori e dalle associazioni di volontariato che, da sempre, testimoniano grandissimo impegno, encomiabile spirito di solidarietà e vicinanza verso l’intera comunità provinciale”.

La manifestazione si è articolata in due competizioni a squadre: una ciclistica, della lunghezza complessiva di 230 km, che ha toccato ben 26 comuni, e una podistica, che ha coinvolto società, agonisti, tesserati e semplici appassionati, lungo un suggestivo percorso attraverso tutti i Comuni piceni fino all’arrivo a Piazza Arringo ad Ascoli.

Al termine della proiezione, si è svolto un breve dibattito che ha permesso di raccogliere spunti e suggerimenti utili alla progettazione e all’organizzazione della prossima edizione che avrà sempre come protagonisti il Piceno e le sue eccellenze.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 208 volte, 1 oggi)