COLLI DEL TRONTO – Magari, tra signoraggio, produzione di farmaci provincia per provincia, 14 dicembre, presentazioni, affitto all’estero di centinaia di migliaia di bellezze artistiche nazionali, eccetera eccetera eccetera, sarà interessante, un poco all’americana, capire il tutto attraverso una sua piccolissima parte.

Il “siparietto” tra Domenico Scilipoti e Giorgio Mancuso, blogger presente la sera del 10 ottobre alla presentazione del libro su Scilipoti a Villa Picena, è terminato infatti con due verità tra loro in contrasto. Ergo, una delle due verità è una frottola.

Il tutto è documentato dal nostro video (clicca sulla destra) a partire dal minuto 3:40. Scilipoti, in risposta ad una domanda del pubblico sul sistema farmaceutico, è stato interrotto proprio da Mancuso: “Vergogna, stai dicendo falsità”. A quel punto uno dei presenti in sala interveniva: “Lo fai parlare?” e si avvicinava a Mancuso: “La prossima volta che viene Di Pietro faccio le stesse cose che fai tu nei confronti di Scilipoti”.

A quel punto la situazione si andava calmando, grazie anche all’intervento dei Carabinieri, e interveniva Scilipoti: “Ti vergogni di essere dell’Italia dei Valori, ti conosco benissimo. Sei bugiardo, vattene via“. Mancuso a quel punto si agitava e si avvicinava al tavolo di Scilipoti: “Non si dicano eresie, io non sono dell’Idv,”.

Verificare se Scilipoti e Mancuso si sono incontrati prima non dovrebbe essere difficile. Mancuso la sua opinione continua a difenderla, chissà se il movimento piceno di sostegno a Scilipoti vorrà chiarire la posizione del “Re dei Peones“.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 775 volte, 1 oggi)