ASCOLI PICENO – “Bambino felice – clown” è un progetto promosso dall’Associazione Chimaera Association e realizzato insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. L’obiettivo del progetto è la diffusione della clown terapia come strumento efficace. Le prime esperienze infantili sono quelle che plasmano il nostro mondo interno e ci forniscono l’imprinting più duraturo e difficile da modificare, con cui entriamo, poi, in relazione con il mondo esterno e con noi stessi.

Il Progetto “Bambino felice” è il progetto di un circo terapeutico che prevede, in particolare, la presenza di due clown di corsia professionisti che si recano settimanalmente in reparti di pediatria in accordo con le strutture ospedaliere. Invece il progetto “Clown” prevede la collaborazione continuativa con le Istituzioni pubbliche, i Servizi Sociali, le famiglie, le Istituzioni scolastiche, favorendo la cooperazione di una rete sociale in modo da prevenire devianze e sofferenze psicologiche, attivare le coscienze e modificare i comportamenti giovanili a rischio per una vita adulta equilibrata.

Gli operatori della Chimaera Association hanno la qualifica di Clown e si pongono nei confronti dei minori – adolescenti che incontrano durante il percorso, come esempio di stile di vita alternativo e positivo spostandosi loro stessi nei luoghi dove vi sia bisogno della loro presenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 412 volte, 1 oggi)