MONTEMONACO – Ci eravamo interessati qualche settimana fa della situazione di Foce, frazione di Montemonaco e di fatto ultimo avamposto prima del Monte Vettore, molto conosciuta e frequentata d’estate da turisti ed escursionisti amanti dei Sibillini.

Avevamo intervistato il residente Antonio Censori (clicca qui) il quale lamentava l’impossibilità fisica di raggiungere Foce e conoscere lo stato della situazione dopo le ultime scosse di terremoto e la grande nevicata del gennaio scorso.

Pubblichiamo quindi delle foto, che sono una importante testimonianza della situazione di Foce, purtroppo gravemente danneggiata dal terremoto e dalle nevicate. Le foto sono state realizzare da Roberta Censori.

(Letto 3.515 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 3.515 volte, 1 oggi)