ASCOLI PICENO – Riportiamo una nota diramata dall’amministrazione comunale di Ascoli sulla pagina ufficiale Facebook del Comune.

In relazione ad alcune notizie apparse in data odierna sulle cronache cittadine, si precisa quanto segue:

il 16 settembre i tecnici accreditati dalla Protezione Civile, come da richiesta del Comune, hanno controllato anche la scuola parificata del Preziosissimo Sangue riscontrando che l’istituto internamente è una struttura perfettamente agibile e sicura. Diversamente, per quanto riguarda la superficie esterna dell’edificio, i tecnici hanno rilevato la presenza di alcuni rivestimenti da mettere in sicurezza. Tale circostanza ha determinato il giudizio di parziale inagibilità dell’edificio così come conformemente evidenziato nella scheda Aedes.

A questo punto il Comune, nelle more degli interventi sui rivestimenti esterni, ha richiesto alla scuola di garantire dei percorsi protetti che possano consentire l’accesso alla scuola in sicurezza. Tutto ciò per preservare gli alunni dal rischio del passaggio in zone che si trovano in corrispondenza dei rivestimenti ritenuti non sicuri. La scuola sta lavorando per garantire questi accessi che, una volta individuati , consentiranno già da domani la piena utilizzabilità della scuola e l’avvio delle lezioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 193 volte, 1 oggi)