ASCOLI PICENO – L’Associazione Culturale Defloyd, tramite il progetto Arte Pubblica in collaborazione con l’artista Andrea Tarli regalerà alla città di Ascoli Piceno un’opera di pittura murale. L’ultimo intervento di questa seconda edizione si svolgerà in via delle Canterine all’altezza del civico n.16 dal 23 al 29 dicembre (orario 10 – 17). L’iniziativa, autofinanziata e sostenuta in parte da sponsor privati, è patrocinata dal Comune di Ascoli Piceno.

Arte Pubblica torna a colorare il centro storico della città di Ascoli Piceno con l’intento di offrire a un pubblico vasto, dal residente al semplice passante, un’opera d’arte pubblica facilmente fruibile. L’opera permanente realizzata diventerà parte integrante di un circuito culturale più ampio in grado di coinvolgere, accanto alla bellezza del patrimonio storico-artistico del centro storico di Ascoli Piceno, mete turistiche alternative.

Biografia Andrea Tarli

Nato ad Ascoli Piceno il 2 luglio 1973 e laureato in scienze geologiche nel 2000, Andrea è un autodidatta, inizia il suo percorso artistico dopo una mostra di Andrea Pazienza che sarà vera e propria fonte d’ispirazione ed emulazione per il primo periodo di formazione. Contemporaneamente al corso di laurea collabora con diversi studi grafici per logos e illustrazioni per bambini fino all’approdo alla grafica web e all’animazione multimediale. Espone in varie gallerie d’arte (Ascoli Piceno, Padova, Roma, Francoforte, San Benedetto del Tronto, Piestany) ma dal 2013 abbandona le sovrastrutture dell’arte contemporanea e scende a dipingere in strada prima nella sua città natale poi a Lisbona dove collabora con “APAURB”, partecipa a varie iniziative promosse dal “GAU Galeria de Arte Urbana” e realizza due opere per “Paratissima Lisboa” nel 2016. Nell’ultimo anno ha realizzato un’opera a Mosciano S. Angelo (TE) nell’ambito del progetto “Arte Pubblica” II edizione e un’opera per decorare lo Stadio “Del Duca” di Ascoli Piceno.

(Letto 280 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 280 volte, 1 oggi)