. FOLIGNANO-  Il Sindaco Angelo Flaiani, attraverso la pagina Facebook del Comune da indicazioni ai cittadini sulla situazione neve: “La situazione è di emergenza in tutto il territorio comunale. Da questa notte sono in servizio tre mezzi che lavorano senza soste per limitare i disagi. Si raccomanda di spostarsi con le auto solo se strettamente necessario e di non lasciare le auto in sosta per non ostacolare le operazioni di soccorso.”

Situazione scuole:”Martedi 17 gennaio: scuole chiuse su tutto il territorio comunale. L’eccezionale nevicata della nottata non permette attualmente il transito in sicurezza su molte strade comunali e ripristinare il regolare transito non sarà semplice.  I mezzi comunali sono da ore al lavoro e segnalano cumuli di neve che rendono lento il ritorno alla normalità. Pertanto, sentiti i pareri della protezione Civile e della Dirigenza scolastica ed in accordo con il comune di Maltignano, si dispone la chiusura per oggi, martedì 17 gennaio, di tutte le scuole di ogni ordine e grado del Comune di Folignano. Seguiranno aggiornamenti per la giornata di domani mercoledì 18 gennaio.”

Daniela Santoni, Consigliere comunale:”Nella frazione di Piane di Morro ci sono le maggiori criticità, sono attivi i mezzi, la neve continua a cadere in modo intenso quindi soprattutto qui nel centro di Folignano e attendiamo di dare comunicazioni per domani circa la situazione.  Presumo che ci siano almeno 80cm di neve e a Piane di Morro è anche peggio dove forse supera il metro. Ci sono auto sommerse dalla neve. Abbiamo un’ampia zona senza corrente, nelle vie principali della frazione capoluogo.”

ore 15:”Anche domani, mercoledi 18 gennaio, le scuole di ogni ordine e grado del comune di Folignano rimarranno chiuse a causa del maltempo.”

Ore 19.22 -Aggiornamento Emergenza neve, comunicato del sindaco:”Questo è il momento della responsabilità da parte di tutti. Noi ce la stiamo mettendo tutta e da stamattina, senza sosta, amministratori, dipendenti comunali e protezione civile stanno lavorando per limitare i disagi di una tempesta senza precedenti.Anche ora i mezzi comunali stanno lavorando per raggiungere abitazioni ancora isolate e senza corrente elettrica da ore, in alcuni casi anche con minori nel nucleo familiare. Priorità quindi ai casi di vera emergenza.La situazione è talmente delicata che vi chiedo la massima responsabilità anche nelle richieste di intervento. Sappiate che ogni richiesta di intervento, magari effettuata solo a scopo precauzionale, toglie persone e mezzi da interventi a favore di famiglie isolate o con esigenze reali ed immediate.Una comunità cresce anche attraverso questi piccoli comportamenti virtuosi.”

18 gennaio ore 9.00 – Dal Comune ci fanno sapere che la frazione capoluogo ha molte abitazioni senza luce e acqua.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 252 volte, 1 oggi)