ASCOLI PICENO – Il 22 marzo ricorre la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita dall’Onu per ricordare l’importanza e la necessità di preservala e renderla accessibile a tutti.

L’Associazione Amma Italia aderisce proponendo vari eventi, di cui tre nelle Marche con la pulizia delle sponde lungo il fiume Tronto ad Arquata del Tronto, lungo il lago di Polverina a Pievebovigliana-Valfornace (Macerata) e lungo il fiume Potenza a Montelupone (Macerata).

I siti di Arquata e Valfornace sono due dei Comuni più colpiti dal terremoto. La giornata, che si svolgerà il 19 marzo, dalle 9:30 alle 13, sarà anche l’occasione di conoscere di persona la situazione di questi territori a chiunque voglia partecipare.

I volontari lavoreranno insieme con la popolazione locale, che per l’occasione tornerà almeno per un giorno a casa. Arquata del Tronto, si trova al confluire dei Parchi dei Sibillini, Gransasso e Laga, Pievebovigliana-Valvornace sul versante maceratese dei Monti Sibillini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 168 volte, 1 oggi)