ASCOLI PICENO – Vi presentiamo Emilio Munda, fermano di nascita che vive a Macerata:  è produttore, compositore, autore, arrangiatore per la discografia italiana. Ha composto musica e testi per Umberto Tozzi, Francesco Renga, Gemelli Diversi, Nomadi, Dear Jack, Nina Zilli, Michele Bravi, Silvia Mezzanotte e per altri artisti dei talent “The Voice of Italy”, “Amici di Maria De Filippi” e “XFactor”. E’ autodidatta e polistrumentista: suona pianoforte, tastiere, chitarre acustiche ed elettriche, basso, batteria ed utilizza la sua voce per le composizioni attraverso il canto moderno.

Hai collaborato con artisti importanti del panorama musicale italiano: “Ho iniziato collaborando con Silvia Mezzanotte per il suo album “Lunatica” nel 2007. La canzone “Non c’è contatto” in particolare, viene  scelta come singolo di lancio dell’album. Poi nel 2008 ho composto,  il singolo “Cerco ancora te” per Umberto Tozzi, seconda traccia dell’album “Non solo live”. Lo stesso brano viene reinserito nel “The Best” internazionale dell’artista dal titolo “Yesterday”, distribuito in Francia, Belgio e Svizzera.

Poi nel 2010 arriva la collaborazione con un altro grande cantante, Francesco Renga: “Si firmo un contratto di esclusiva di 3 anni con il cantante scrivendo inediti per l’album “Un giorno bellissimo” che vince il disco d’oro al Wind Music Awards 2011. Il brano “Di sogni e illusioni” viene anche incluso nel The best: “Fermoimmagine Deluxe” e insieme a “Stai con me” verrà inserito nel successivo The best: “Platinum Collection”.

Nel 2013 un’altra grande opportunità, 4 anni di esclusiva con Caterina Caselli, per la sua etichetta discografica “Sugar Music”: “Durante quel periodo ho composto per diversi artisti dei talent televisivi “Amici di Maria De Filippi”, “The Voice”, “Xfactor”, di quest’ultimo scrive per il vincitore della settima edizione: Michele Bravi, l’inedito “Un mondo più vero”, contenuto in un album di grandi collaborazioni, tra le firme di Tiziano Ferro, James Blunt, Giorgia e Luca Carboni. Per i DearJack nell’album “Domani è un altro film (Seconda parte)” il brano “Le strade del mio tempo”, che viene certificato disco di platino e successivamente anche per il disco successivo Mezzo respiro.” In seguito ho composto  temi musicali per la produzione Sky Arte HD Parole che restano, con la conduzione di Stefano Accorsi e sono stato autore e compositore per i Gemelli Diversi pubblicando due brani nell’album “Uppercut”, tra cui anche il singolo di lancio del disco, dal titolo “La Fiamma”.

Poi anche la produzione artistica:  “Sono produttore di vari cantanti, Simonetta Spiri, Davide Mogavero (Amici di Maria De Filippi), Lorenzo Campani e Claudia Megré (The Voice of Italy), Ylenia Lucisano (Vincitrice di Area Sanremo), Alina Nicosia (Vincitrice di Castrocaro). Ora Nina Zilli e i Nomadi: ” Nel 2017 ho scritto per il nuovo album di Nina Zilli e ora poi il nuovo album dei Nomadi che uscirà il 27 ottobre.”

Dall’alto della tua esperienza che con  consigli ti sentiresti di dare agli artisti emergenti?: “Per raggiungere grandi obiettivi occorre la formazione, la sperimentazione, il non arrendersi ai tanti insuccessi e alle porte in faccia, contemporaneamente però non sentirsi perfetti, ma mettersi sempre in discussione essendo auto-critici. Occorre sempre confrontarsi con il mercato attuale per non cadere nel classico “old style” scrivendo o interpretando canzoni in modo vecchio e obsoleto. Per questo è importante anche affacciarsi al mercato internazionale per avere una panoramica più ampia e completa. E’ vero che c’è poco spazio per gli emergenti, ma non per questo è impossibile raggiungere i propri sogni”. Se i giovani emergenti volessero inviarmi i loro demo possono farlo tranquillamente contattandomi tramite il mio sito web o sulla mia pagina Facebook.”

 

(Letto 164 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 164 volte, 1 oggi)