Ascoli Piceno ore 20.30, match valido per la 21° giornata del campionato Serie B  stagione 2017/18

Ragni a sorpresa tra i pali confermato. Prima dell’inizio del match in curva sud appare lo striscione “Il pubblico mi comuove in maniera particolare” frase di Rozzi, nel ricordo dei 23 anni dalla scomparsa del presidentissimo,

FORMAZIONI UFFICIALI

ASCOLI (3-5-2): Ragni; De Santis, Padella, Gigliotti; Mogos (68′ Pinto), Addae, Buzzegoli, Bianchi (77’Carpani), Cinaglia; Lores Varela, Perez (75′ Baldini). A disposizione: Lanni, Venditti, Florio, Castellano,, Parlati,  Santini, De Feo, Clemenza. Allenatore: Cosmi

PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Crescenzi, Coda, Bovo, Mazzotta (38’s.t. Elizalde,) Coulibaly (49′ Valzania), Carraro, Brugman; Mancuso, Pettinari (44′ s.t Del Sole), Benali. A disposizione: Antonino, Stendardo, Proietti, Baez, Capone, Cappelluzzo Allenatore. Zeman

 

Arbitro: Baroni di Firenze, Ass.1 Rossi di La Spezia; Ass. 2Villa di Rimini. IV Uomo Abbattista di Molfetta

Reti: 38′ Crescenzi (P.), 4′ s.t. Bianchi (A.)
Ammonizioni: Crescenzi (P.). Perez (A.), Padella (A.), Bovo (P.), Coda (P.), Mogos (A.)
Espulsioni: Padella per doppia ammonizione al 93′
Note: Ascoli con i calzettoni rossi in ricordo di Costantino Rozzi. 1′ recupero p.t. 5′ recupero s.t.

CRONACA DEL MATCH

48′ assalto del Picchio, sul contropiede espuluso Padella e punizione dal limite sinistro per il Pescara

45′ tiro di Baldini dalla distanza, Fiorillo si supera e respinge in tuffo

42′ Addae si divora un gol a pochi passi dalla linea di porta defilato a destra il suo tap in termina sul fondo

41′ tiro di Baldini dai 20 metri, rasoterra perfetto che si infrange sul palo

33′ sfiora il gol Addae ma bravo Fiorillo a mettere in corner da distanza ravvicinata

22′ Fucilata dalla lunga distanza col mancino di Lores Varela, palla non troppo distante dall’incrocio dei pali

19′- Tiro a giro insidioso di Benali dal limite, pallone di poco a lato

18′ Traversa del Pescara con un tiro di Valzania dal limite deviato da Gigliotti

14 ‘Perez si invola in contropiede, assist sul secondo palo per Lores Varela che non ci arriva per un soffio

3′ ‘ GOOOOOOOOOOOOOOOL BIANCHI!Punizione dai 25 metri per l’Ascoli, batte Buzzegoli, palla al centro e Bianchi dalla destra di testa infila nell’angolo opposto 

SECONDO TEMPO

28′ tiro di Varela dalla distanza, palla insidiosa che termina sul fondo sfiorando la traversa

22′ Perez si libera sulla fascia e mette un ottimo pallone a centro area, nessuno però arriva ad impattare

18′ azione pericolosa dell’Ascoli in area, respinge la difesa dopo un batti e ribatti

12′ traversa del Pescara con un tiro di Benali

10′ Bianchi lancia per Cinaglia, stop e tiro dal limite dell’area, pallone che termina sul fondo

43′ stop di petto di Perez in area, viene atterrato da dietro, rigore netto non concesso e Perez viene anche ammonito per proteste

38′  GOL PESCARA. Ragni sbaglia clamorosamente si un tiro di Crescenzi dal limite destro dell’area che si infila in rete

37′ perfetto lancio per Perez in area solo davanti al portiere, il suo tiro respinto da Fiorillo termina sul fondo ma l’attaccante era in offside

36′ De Santis ci prova dalla distanza, pallone che termina abbondantemente fuori dallo specchio della porta

30′ rimane a terra Addae soccorso dai sanitari

25′ bell’iniziativa di Addae che serve Perez sulla fascia che cerca Cinaglia al centro ma l’arbitro segnala l’offside

23′ Cinaglia si inserisce bene in area il suo tiro però sbatte su Perez che cercava probabilmente un compagno per il tiro a rimorchio

15′ brutto intervento di Mancuso su Gigliotti che rimane a terra. Punizione per il Picchio

9′ azione pericolosa del Picchio, arriva al tiro Bianchi, respinge Fiorillo in due tempi

1′ Pescara pericoloso  in area di rigore, Gigliotti mette in corner

 

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 181 volte, 1 oggi)