ASCOLI PICENO – Ironia e satira (politica) nella giornata del 18 gennaio.

Il consigliere comunale, e capogruppo del Pd di Ascoli, Francesco Ameli, ha “festeggiato” con una torta il primo anniversario dal crollo del muro. Il politico si è recato sul posto e ha immortalato il tutto con una foto.

Il cedimento fu causato dal maltempo dello scorso anno: per fortuna non ci furono conseguenze a persone ma diverse auto in sosta furono seppellite. I mezzi sono stati rimossi soltanto di recente.

Il politico ascolano ha sempre contestato l’amministrazione comunale per il ritardo dei lavori, cantiere stradale ancora aperto, per la riqualificazione del manufatto e oggi ha deciso di ironizzarci sopra.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 134 volte, 1 oggi)