ASCOLI PICENO – Il Centro Ricreativo Culturale e di Sollievo “ADA-Bruno Di Odoardo”, presieduto da Paola Luzi, promuove da alcuni anni presso la propria sede di Pennile di Sotto in via Lazio ad Ascoli, diverse  attività  sociali, ricreative  e  di  tempo  libero nei  confronti soprattutto degli anziani, impegnandosi in particolare, anche in collaborazione con l’amministrazione comunale,  nell’assistenza di quanti sono  affetti dal morbo di Alzheimer e da demenza senile.

Nell’ambito delle proprie  iniziative il Centro ha organizzato, per il periodo Marzo-Giugno, 4 incontri formativi ed informativi su tematiche  sociali, alimentari e salutistiche, di interesse generale, per suggerire come vivere al meglio in ogni età e dunque  diretti non solo alla popolazione anziana ma alla più ampia generalità. Trattasi in particolare di brevi appuntamenti nel corso dei quali, qualificati esperti medici, daranno delle scientifiche “ricette” per affrontare al meglio la vita di tutti i giorni, sia per se stessi che nelle relazioni con gli altri. “Parlo, mi informo, decido”.

Si inizia venerdì 23 marzo, alle ore 17, con il dott. Adelmo Tancredi, già dirigente psicologo dell’Area Vasta 5, che tratterà la tematica dell’auto mutuo aiuto nelle realtà locali. Successivamente, il 20 aprile, sarà la volta del dott. Domenico Martini ricercatore in scienze chimiche che illustrerà  le tematiche dell’alimentazione bio-molecolare.

A seguire, per il 18 maggio è prevista la relazione del noto dott. Mauro Mario Mariani, angiologo “mangiologo”, che evidentemente parlerà di salute alimentare. Il ciclo degli incontri si concluderà quindi venerdì 15 giugno con la relazione del dott. Alberto Testa, neuropsichiatra nonché dirigente medico dell’Area Vasta 5, che tratterà della tematica particolarmente a cuore dei dirigenti del centro ADA-Bruno Di Odoardo e cioè delle demenze, purtroppo sempre più diffuse tra la popolazione anziana.

Da quanto sopra si evince come l’iniziativa sia di grande interesse per tutti e che pertanto ci si attende una significativa partecipazione. Ovviamente gli appuntamenti, che si svolgeranno presso la sede di via Lazio 2, sono a titolo del tutto gratuito ed  al termine di ognuno  per le ore 19 è previsto anche un aperitivo per gli intervenuti, offerto dalla ditta Terre Vive, azienda agricola ascolana, che produce alimenti in maniera esclusivamente artigianale.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 94 volte, 1 oggi)