ASCOLI PICENO – Il coordinamento provinciale di Libera Ascoli Piceno invita la cittadinanza all’evento “Liberi di scegliere: prospettive per madri e figli in terra di mafia” che si terrà sabato 14 aprile alle ore 17.30 alla Bottega del Terzo Settore (C.so Trento e Trieste 18).

Ospite dell’iniziativa sarà Vincenza Rando, componente dell’ufficio di presidenza di Libera ed avvocato di parte civile dell’associazione nei maggiori processi contro la criminalità organizzata in Italia. Modererà l’incontro il giornalista ascolano Luca Capponi. Tema dell’evento, oltre alla legalità, antimafia e gli altri valori sui quali Libera lavora ogni giorno, sarà il percorso avviato da Libera e dal Tribunale per minori di Reggio Calabria per supportare ed aiutare le donne vicine all’ndrangheta che desiderano dare ai propri figli un futuro migliore, sano e lontano dalle dinamiche mafiose.

L’incontro sarà una grande opportunità non solo per conoscere meglio il mondo di Libera ed i percorsi che porta avanti ogni giorno, ma anche un modo per capire come ogni cittadino, anche partendo dal proprio ambiente famigliare, nel proprio piccolo, può fare antimafia.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 95 volte, 1 oggi)