ASCOLI PICENO – Si svolgerà sabato 28 aprile, alle ore 18 presso l’auditorium Neroni di Ascoli Piceno, il concerto “La luce del nord” eseguito dalla finlandese Corale da Camera Ahjo Ensemble, diretta da Paavo Hyokki che eseguirà opere di Mantyjarvi, Rautavaara, Komulainen, Cser, Kreek, Part e Linkola, e dalla Corale Polifonica Cento Torri che, diretta da Maria Regina Azzara, canterà tre canzoni in finlandese, accompagnata al pianoforte da Lorella Azzara.

“La luce del nord” nasce dai contrasti: da una parte le nebbie dense delle notti polari alle quali i corpi celesti e l’aurora boreale donano una pallida luce; dall’altra l’inebriante luminosità della piena estate che permane nella notte. In autunno ed in inverno la natura è quasi in bianco e nero, fino a quando la primavera restituisce i colori e nel corso di un paio di mesi estivi il paesaggio si riempie di infinite tonalità di verde.

Nelle opere del concerto si ripetono gli stessi temi del buio e della luce. Le tematiche delle dolorose tragedie umane danno lo spunto per diverse composizioni ma come tema principale nella musica emergono sempre la luminosità, la consolazione e la forza che risplendono nel buio. Il programma è incentrato sulla musica finlandese ma sono previste anche opere di compositori estoni ed ungheresi.

La Corale da Camera Ahjo Ensemble si esibirà inoltre con “Sergei Rahmaninov: la grande veglia notturnagiovedì 26 aprile presso la chiesa della Colleggiata ad Offida.

L’ingresso è gratuito.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 82 volte, 1 oggi)