ASCOLI PICENO – Sono ore di tensione ‘sportiva’ nel capoluogo.

“Da comportamenti e dalla dichiarazioni rese dei coniugi Bellini in questi ultimi giorni traspare un profondo quanto incomprensibile disprezzo verso Ascoli, gli Ascolani e la storia dell’Ascoli. Mancare di rispetto ad un’intera comunità è molto grave ed è la vera causa del dilagante dissenso nei confronti di Bellini, un uomo che mostra insofferenza verso la nostra storia calcistica. Una storia grande fatta di grandi uomini”.

Questa è la risposta del sindaco di Ascoli, Guido Castelli, dopo la nota del club bianconero che a sua volta rispondeva ad affermazioni rilasciate in precedenza dal primo cittadino sulla vicenda dello stadio Del Duca.

Una situazione che sta portando ulteriori strascichi e divisioni: non un bel segnale in vista dell’imminente ritiro per la prossima stagione tenendo conto dei vari botta risposta anche fra tifosi e proprietà attuale.

L’auspicio di molti è che il tutto si risolva il più presto possibile, naturalmente in maniera positiva, per il bene della squadra ma anche della città.

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 333 volte, 1 oggi)