ASCOLI  PICENO – Grande entusiasmo del pubblico per il concerto di Sting e Shaggy, in Piazza del Popolo. Un vero e proprio ritorno al passato tra le sonorità di “Message in a Bottle” e  “Mr. Boombastic” . I due cantanti sono protagonisti dell’estate italiana con una serie di concerti anche a Trani e Cattolica, dopo  S.ta Margherita di Pula (CA),  Roma, Verona, Napoli e Taormina.

Sia in coppia sia singolarmente il pubblico ha apprezzato le esibizioni che hanno visto anche una serie di brani dal  loro nuovo album dal sapore reggae 44/876 uscito il 20 aprile. La cornice di Piazza del Popolo ha dato grande risalto all’esibizione, tra il travertino e i monumenti del centro storico, il pubblico si è esaltato durante brani come: “Every Breath You Take”, “Englishman in New York”,  “It Wasn’t Me”, e “Angel”. L’inedito duo ha recentemente pubblicato la hit “Don’t Make Me Wait”, attualmente in top 10 dei brani più programmati dalle radio in Italia.

 

Sting sempre al basso mentre Shaggy  scalda pubblico, con i suoi brani reggae e  mentre vengono proposti alcuni medley c’è una vera e propria esplosione del pubblico.  Le hit di Sting mescolate con le hit di Shaggy, i pezzi di “44/876”, i medley “Oh Carolina-We’ll Be Together”, “So Lonely-Strenght”, “Roxanne-Boombastic”.

Ad accompagnare il duo la band formata da Dominic Miller (chitarra), Josh Freese (batteria) e Rufus Miller (chitarra) e dai musicisti di Shaggy, Monique Musique (corista), Gene Noble (corista) e Kevon Webster (tastiera).

 

 

 

 

 


Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 147 volte, 1 oggi)