Foto e video di Milena Casciaroli

OFFIDA – Due ore di pura emozione.

Così si potrebbe sintetizzare il concerto di Fiorella Mannoia ad Offida il 12 agosto. Ma non basterebbe comunque. Piazza del Popolo, gremita e vestita a festa per l’occasione, ha applaudito a lungo lo show della cantante romana. Unica tappa marchigiana del tour 2018.

Piazza del Popolo gremita per Fiorella Mannoia ad Offida

Insieme all’artista c’erano sul palco Davide Aru alla chitarra, Diego Corradin alla batteria, Claudio Storniolo al pianoforte e alle tastiere, Luca Visigalli al basso e Carlo Di Francesco alle percussioni.

Fiorella Mannoia ad Offida

“I miei passi” apre il concerto: un mix tra brani del passato e del presente con l’album “Combattente”. Nella scaletta della cantante, infatti, appaiono “Caffè nero bollente”, “Nessuna conseguenza” e “I pensieri di Zo”, “Il treno a vapore”

“Nessuna conseguenza”, il brano di Fiorella Mannoia ad Offida

Questi ultimi due brani sono dedicati alla figura femminile, spesso purtroppo maltrattata: Fiorella Mannoia si è impegnata in prima linea per dire no alla violenza contro le donne.

Un successo il concerto di Fiorella Mannoia ad Offida

La cantante appare molto determinata sul palco ed interagisce spesso con il pubblico offidano. Non mancano riferimenti alla società attuale, la romana è molto sensibile a questi argomenti. Viene citato il suo lavoro “Sud”, dedicato a quella parte del mondo spesso sfruttata (non solo il nostro Mezzogiorno ma anche l’America Latina e l’Africa).

Tutti sotto al palco per Fiorella Mannoia a Offida

Sul palco vengono suonati e cantati i brani portati a Sanremo: “Come si cambia”, “Le notti di maggio” e “Che sia benedetta”. Fiorella Mannoia afferma durante il concerto: “Prima del 2017 la miglior posizione al Festival fu l’ottavo posto. Sono contenta del secondo posto ma mi viene in mente la frase dell’amica mia, Sabrina Ferilli, ‘Ti sei fatta fregare da una scimmia’ (n.d.r. in riferimento a Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani) mi disse scherzosamente”.

“Che sia benedetta”, Fiorella Mannoia ad Offida

E a proposito di Sabrina Ferilli, Fiorella Mannoia porta i saluti dell’attrice romana, protagonista qualche anno fa ad Offida con la serie Tv, targata Mediaset, “Rimbocchiamoci le Maniche” dove interpretava il ruolo di sindaca nel Borgo Piceno.

“Siamo ancora qui”, la piazza s’infiamma per Fiorella Mannoia ad Offida

Durante il concerto non mancano gli omaggi a Mina e Lucio Dalla. La kermesse canora prosegue con “Oh che sarà”, “Cercami”, “E penso a te” e “Sally”. Con “Siamo ancora qui” la piazza s’infiamma: in tanti si riversano sotto il palco per cantare insieme all’artista romana. Emozioni con “Felicità”.

“Quello che le donne non dicono, Fiorella Mannoia ad Offida

Il concerto si conclude con due classici: “Quello che le donne non dicono” e “Il cielo d’Irlanda”. Scrosciano gli applausi e la cantante immortala tutto con il cellulare, come si usa abitualmente nei concerti di oggi.

“Il cielo d’Irlanda” chiude il concerto di Fiorella Mannoia ad Offida

“Grazie Offida per questa splendida serata, alla prossima”, in questo modo Fiorella Mannoia, insieme alla band, saluta la folla estasiata.

Fiorella Mannoia e la sua band salutano il pubblico di Offida

Copyright © 2018 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 5.584 volte, 1 oggi)