ASCOLI PICENO – Capoluogo e mondo del calcio in lutto.

E’ morto, ad 81 anni, Antonio Renna detto “Mimmo”, allenatore dell’Ascoli Calcio dal 1977 al 1979. Nella stagione 1977-78 il mister, nato a Lecce, portò i bianconeri in serie A vincendo il campionato cadetto con il record assoluto dei punti totalizzati (all’epoca la vittoria valeva 2 punti) in torneo a venti squadre: ben 61. Le vittorie furono 26, 9 i pareggi e solo tre le sconfitte.

Mimmo Renna allenò anche l’anno dopo, in serie A, l’Ascoli Calcio piazzandosi al decimo posto in classifica. Ebbe la soddisfazione di battere la Juventus campione d’Italia, allenata dal leggendario Giovanni Trapattoni.

Nel novembre 2017 venne insignito del Premio “Costantino Rozzi”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 618 volte)