ASCOLI PICENO – C’è attesa, nella metà (qualcosa di meno secondo altri) politica ascolana che si colloca a sinistra, per l’incontro che questa sera vedrà protagonista il comitato “Ascolto e Partecipazione” che una settimana fa ha proposto come proprio candidato sindaco il dottor Emidio Nardini. Perché all’interno del comitato emergono tre opzioni: una, di andare avanti da soli, senza ascoltare le sirene di Partito Democratico, Partito Socialista e Articolo Uno, in merito ad un accordo elettorale a sostegno di Pietro Frenquellucci, candidato appunto dei tre partiti menzionati.

Le altre opzioni riguardano invece un accordo con Frenquellucci e i suoi e infine vi è anche l’opzione di non partecipare in alcun modo alla sfida elettorale, continuando l’attività civica di base.

Ieri da parte dei partiti del centro sinistra vi è stata una richiesta di confronto con Nardini e Ascolto e Partecipazione tramite una nota stampa anche se vi sarebbero stati diversi tentativi più diretti e colloqui per rimuovere gli ostacoli frapposti tra i due gruppi.

Intanto nel nostro sondaggio, sulla pagina Facebook di Piceno Oggi, resta in vantaggio Pietro Frenquellucci.

Sondaggio centrosinistra: chi preferisci tra Frenquellucci e Nardini?


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.