ASCOLI PICENO – Ufficiale e puntuale arriva l’addio di Addae all’Ascoli, il centrocampista ghanese lascia i bianconeri dopo cinque stagioni, un campionato di Lega Pro e quattro in Serie B collezionando nella serie cadetta, compresa l’esperienza al Crotone nella stagione 2012-2013, 134 presenze e mettendo a segno 5 gol. Ha firmato un contratto  fino al 2021, le sue parole: “Sono molto felice di venire alla Juve Stabia, darò il massimo per questa maglia per regalare soddisfazione ai tifosi. Ringrazio la società ed i dirigenti per la scelta fatta”.

La serie B non fa mancare mai colpi di scena: è stata definita nel frattempo la cessione della Società Trapani Calcio dalla F.M.Service srl, rappresentata dall’amministratore unico Maurizio De Simone, ad una cordata di imprenditori, intervenuta per il tramite del dottor Giorgio Heller. La nuova proprietà del Trapani Calcio è al lavoro per  l’espletamento di tutti gli adempimenti necessari ai fini dell’iscrizione al prossimo campionato di serie B, a partire dalla fideiussione, già definita con Assicurazioni Generali.

A Palermo che probabilmente ripartirà dalla D, è esodo, l’Empoli piombia su Brignoli e Moreo, Nestorovski ha trovato l’accordo con l’Udinese, mentre ancora in dubbio è il futuro societario  fronte societario. La Covisoc giovedì si esprimerà ma le notizie non sono positive per l’Arkus Network. Il presidente rosanero Alessandro Albanese ha intanto preso le distanze dalla proprietà. Anche dal Foggia si pescano alcuni big come Galano passato al Pescara e Kragl cercato da Spal e Benevento, l’Ascoli punta Iemmello su di lui forti anche Benevento e Pordenone.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.