COMUNANZA –  Dopo il successo del Convegno sulla “Messa in Sicurezza delle Macchine Agricole” tenuto presso il Comune di Castel di Lama, l’attenzione si concentra di nuovo sul comparto agricolo e forestale. Doppio appuntamento mercoledì 25 Settembre ore 18 e sabato 28 Settembre ore 10.30 presso la Sala Consigliare del Comune di  Comunanza, al centro di una doppia azione informativa destinata a comunicare le buone prassi per l’uso corretto di attrezzature, macchine, impianti, sostanze e dispositivi di protezione individuale.

L’imprenditore con i dipendenti è tenuto ad adottare, nell’esercizio dell’impresa, le misure che, secondo la tipologia del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro. A tal fine, il datore di lavoro deve effettuare una valutazione globale e documentata di tutti i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori presenti nell’impresa, al fine di individuare le adeguate misure di prevenzione e protezione ed elaborare il programma di miglioramento dei livelli di salute e di sicurezza.

La normativa in oggetto, oltre a prescrivere una serie di misure, valorizza le funzioni di tutte le figure del sistema di prevenzione aziendale e pone il lavoratore non solo come soggetto da tutelare, ma come parte attiva e propositiva nel processo di prevenzione.  Il nuovo decreto indica il percorso da seguire per garantire la salute e la sicurezza di chi lavora. La  valutazione globale e documentata di tutti i rischi presenti nelle lavorazioni è finalizzata all’individuazione delle misure ritenute opportune per garantire e migliorare i livelli di salute e sicurezza attribuendo grande importanza all’informazione dei lavoratori e delle varie figure dell’azienda

Il Convegno di mercoledì pomeriggio ore 18 del 25 Settembre sullaTecniche a basso Impatto sulla Salute e Sicurezza per gli Operatori del Settore Agricolo” mira a informare sulle buone prassi per l’uso corretto di attrezzature, macchine, impianti, sostanze e dispositivi di protezione individuale. L’imprenditore con i dipendenti è tenuto ad adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la tipologia del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro. A tal fine, deve effettuare una valutazione globale e documentata di tutti i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori presenti nell’impresa, al fine di individuare le adeguate misure di prevenzione e protezione, ed elaborare il programma di miglioramento dei livelli di salute e di sicurezza.

Interverranno: il Dott. Tiziano Ficcadenti, Coordinatore regionale Sicurezza in Agricoltura e Selvicoltura SPSL AV 4 Fermo con “Sicurezza delle Macchine Agricole e Adeguamento dei Mezzi”; il Dott. Agronomo Luca Giacomozzi, Consulente e Formatore in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro con “Adempimenti e Figure Aziendali della Sicurezza”; la Dott.ssa Biologa Barbara Zambuchini che metterà in luce le “Opportunità del PSR 2014/2020” e il moderatore Alfredo Cristofori, Presidente di Patasibilla s.r.l.- Società Agricola.

Il Convegno di sabato mattina ore 10.30 del 28 Settembre sulla “Valutazione dei Rischi connessi alle Attività Agricole, Alimentari e Forestali” sarà rivolto principalmente alle Attività Forestali fissando le priorità strategiche del settore in grado di provvedere anche alla salvaguardia della cultura, del patrimonio e dell’ambiente delle zone rurali, oltre che, ovviamente, alla produzione di alimenti. Gli obbiettivi saranno: promuovere il trasferimento di conoscenze nel settore agricolo e forestale e nelle zone rurali, potenziare la competitività dell’agricoltura in tutte le sue forme e la redditività delle aziende agricole, incentivare l’organizzazione della filiera agroalimentare e la gestione dei rischi nel settore agricolo e forestale.

Interverranno: il Dott. Nelson Gentili, Responsabile Servizio Agricolo-Forestale e Ambientale dell’Unione Montana dei Sibillini con “DPI per Operazioni Selviculturali”; il Dott. Agronomo Luca Giacomozzi, Consulente e Formatore in materia di Salute e sicurezza sul Lavoro con “Salute e Sicurezza nel Comparto Agricolo e Forestale” e la Dott.ssa Biologa Barbara Zambuchini che metterà in luce le “Opportunità del PSR 2014/2020”.

 

Organizzati da Partners in Service srls, titolare del CEA “Ambiente e Mare”, in collaborazione con il Comune di Comunanza e Presidente Patasibilla.

L’Azione informativa dei due appuntamenti presso il Comune di Comunanza è rivolta agli addetti del settore agricolo, alimentare e forestale operanti sul territorio regionale, in particolare nella provincia di Ascoli Piceno e Fermo, agli imprenditori agricoli e ai membri della famiglia agricola, ai proprietari di aziende di produzione, trasformazione, commercializzazione e vendita diretta di prodotti.

 

Cofinanziato nell’ambito del PSR 2014-2020 REGIONE MARCHE. Bando Sottomisura 1.2 A “Azioni informative relative al miglioramento economico delle aziende agricole e forestali” – Progetto ID 39402 del 12/12/2018 (Decreto n.44/DMC del 29/07/2019).

Si ringraziano: Alvaro Cesaroni, Sindaco di Comunanza , Andrea Passaretti, Consigliere Comunale e Alfredo Cristofori, Presidente di Patasibilla s.r.l.- Società Agricola.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.