ASCOLI PICENO – Il clima mite di queste ultime settimane ha favorito la fioritura del crisantemo nel Piceno.

A sottolinearlo è la Cia Confederazione Agricoltori di Ascoli, Fermo e Macerata in occasione della ricorrenza dei defunti il prossimo 2 novembre. “Sicuramente è stata una buona annata per la produzione di questo tipo di fiore – afferma la Cia provinciale – sia dal punto di vista qualitativo sia quantitativo”

Nell’acquistare i fiori per i propri cari defunti attenzione a chi può speculare sui prezzi, è il monito lanciato dalla Cia provinciale.
Secondo gli ultimi dati diffusi dalla Borsa Merci di Ascoli Piceno: i crisantemi da vaso 16/18 cm passano da un minimo di 2.80 euro ad un massimo di 3.20 prezzo, per quelli da 22 /24cm, invece, i prezzi passano da un minimo di 4 ad un massimo di 4,5 Quelli da stelo partono da un minimo di 0,8 centesimi ad un massimo di un euro. Si tratti di prezzi pressoché invariato rispetto al 2018.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.