ASCOLI PICENO – Con ordinanza sindacale 87 di oggi, 8 maggio, l’Amministrazione Comunale di Ascoli ha fornito misure importanti per i cittadini.

Il civico Cimitero di Borgo Solestà, è aperto, a decorrere dalla data odierna, dal lunedì alla domenica dalle ore 8 alle ore 19. I visitatori dovranno accedere in modo ordinato muniti di guanti, mascherine e prodotto disinfettante in caso di utilizzo di utensili di comune maneggio.

All’interno del Camposanto sono vietati assembramenti. Si raccomanda di stazionare dinanzi alle tombe dei propri cari uno alla volta, allontanandosi subito dopo il breve raccoglimento e di mantenere nella circostanza il distanziamento sociale di almeno 1 metro.

La indicata distanza deve essere mantenuta fra quanti avessero a dirigersi verso medesimi luoghi di raccoglimento.

Nel caso in cui l’affluenza al Camposanto dovesse mostrarsi numericamente cospicua, secondo una normale visione e comunque tale da far ragionevolmente comprendere che la sicurezza possa essere compromessa, torneranno in vigore le regole di cui alla ordinanza sindacale 177/2020.

Restano presenti all’ingresso e all’interno del Cimitero pattuglie di polizia municipale, personale dipendente e volontari della protezione civile che vigileranno circa l’osservanza delle regole qui dettate.

Si ricorda di nuovo che il Cimitero è spazio di silenzio che suscita nell’animo di ciascuno il ricordo dei propri cari, il pellegrinaggio al Luogo sacro sta proprio qui e pertanto si invita la collettività a mantenere anche fuori dal Camposanto, il medesimo atteggiamento.

Il presente provvedimento ha medesima valenza anche per i Cimiteri rurali di Poggio di Bretta, Venagrande, Mozzano, Lisciano, Castel Trosino, Piagge, Funti, Rosara, Porchiano, Pianaccerro, Polesio, Giustimana e Casalena.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.