ASCOLI PICENO – Generosità ai tempi del Coronavirus.

Dal Carnevale di Ascoli arriva una solidarietà molto apprezzata. “Li tavelì s’è mascaratè?”, gruppo mascherato arrivato in seconda posizione nella categoria B del concorso carnevalesco, ha donato 600 euro alla Croce Rossa ascolana impegnata nell’emergenza Covid.

Il gruppo, composto da Stefania Nardinocchi, Sabrina Nardinocchi, Maria Elena Benigni, Laura Gibellieri,Claudia Mosca, Maddalena Gabrielli, Pietro Raimondi, Stefano Paoletti e Alfredo Clementi, si è recato presso la sede della Cri di Ascoli ed hanno devoluto l’intera somma.

La presidente Cristiana Biancucci ringrazia il gruppo che ha devoluto l’intero importo della meritata vittoria: “Un gruppo che ha rappresentato la città e ha dimostrato il forte senso di appartenenza al territorio”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.