MONTI SIBILLINI – “Un nuovo intervento nella zona del canale di Foce, proprio dove la settimana scorsa è stata soccorsa una ragazza infortunatasi dopo una caduta”

Così, l’8 novembre, in una nota il Soccorso Alpino e Speleologico Marche: “Questa volta nove ragazzi hanno perso la traccia, di ritorno da Palazzo Borghese, provando a proseguire verso il canale ma rimanendo bloccati da balzi rocciosi. Hanno quindi chiesto aiuto al 115 che ha provveduto ad allertare anche le squadre di terra della stazione di Montefortino del Soccorso Alpino e Speleologico”.

“Gli operatori si sono recati sul posto ed hanno recuperato i malcapitati, con l’ausilio di corde fisse per ricondurli al sentiero e riaccompagnarli alle auto – si conclude la nota – Raccomandiamo sempre attenzione nella pianificazione di un’escursione, studiando bene il percorso, le sue criticità ed eventuali vie di fuga, tenendo conto anche dell brevità delle giornate in questo periodo dell’anno”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.