14esima giornata d’andata del campionato di Serie B, U-Power Stadium ore 19

Monza a 20 punti in classifica frutto di 5 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte, 18 gol realizzati e 12 subiti. Ascoli penultimo a quota 6 con 1 sola vittoria, 3 pareggi e 9 sconfitte, con 10 reti all’attivo e 22 subite. Presente in tribuna  patron Pulcinelli.

Delio Rossi  sceglie ancora il 4-3-2-1 torna  Brosco, capitano, confermato Quaranta, assente Sini sostituito da Sarzi Puttini. Linea riconfermato Donis dopo la bella prestazione a Vicenza, in avanti punta sull’ex Chiricò e Sabiri a sostegno di Bajic.

Brocchi schiera due ex bianconeri dal primo minuto Bellusci e Fossati in avanti attenzione a Boateng, non convocato Balotelli.

Le parole di Carlos Augusto al termine della prima frazione: “Sono molto felice per il gol e per aver aiutato al squadra, vediamo cosa dice il mister per migliorare nel secondo tempo abbiamo bisogno di velocizzarci nel giro palla perche l’Ascoli si chiude molto bene”. Mota Carvalho al termine: ” Partita tosta oggi era fondamentale vincere, contento per i 3 punti contro una squadra tosta e compatta, chiusa che siamo riusciti a scardinare alzando il ritmo e con cambi di gioco.”

FORMAZIONI UFFICIALI

MONZA (4-3-3): Di Gregorio; Sampirisi, Bellusci, Bettella (56′ Pirola), Carlos Augusto; Armellino (64′ Frattesi), Fossati (84′ Barberis), Barillà; Boateng (64′ D’Errico,), Gytkjaer (84′  (Maric), Mota Carvalho. A disposizione: Lamanna, Donati, Lepore,  Rigoni, Colpani, Machin, Marin Allenatore: Brocchi

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Corbo (87’Cangiano), Brosco, Quaranta, Sarzi Puttini (69′ Pierini); Gerbo, Saric, Donis (55′ Cavion); Chiricò (55′ Buchel), Sabiri; Bajic. A disposizione: Sarr, Ndiaye, Pucino, Spendlhofer, Avlonitis,  Eramo, Tupta, Vellios. Allenatore: Rossi

Arbitra Rapuano della sezione di Rimini.

RETI: 33′ Carlos Augusto, 87′ Frattesi

AMMONIZIONI: Bettella, Armellino, Fossati (M.) Gerbo, Sabiri (A.)

NOTE

 

SECONDO TEMPO

94′ termina il match

91′ Maric si divora il tris in area para Leali il suo piattone

90′ 4 i minuti di recupero assegnati

87′ GOL MONZA. Assist al bacio di Moa Carvalho che serve Frattesi in area che solo davanti a Leali non può sbagliare, segna e chiede scusa alla sua ex squadra

83′ pericoloso il Monza con D’Errico che supera Gerbo e mette dentro poi Saric mette in corner il pericoloso rasoterra indirizzato a centro area

80′ Bajic bravissimo a recuperare e crossare un pallone dalla destram testa di Saric e palla deviata in corner dalla schiena di Sampirisi

71′ Saric serve Bajic in area, stop e tiro deviato in corner che sfiora il palo

66′ D’Errico serve Frattesi in area, tiro sulla rete esterna della porta di Leali

62′ Barillà sfiora il raddoppio, si avvita su cross di Mota  proveniente dalla destea, palla che sfiora il palo

52′ pericoloso il Monza, cross di Sampirisi palla che Leali riesce a spizzare via in mezzo agli attaccanti brianzoli

51′ cross di Gerbo dalla sinistra, reclama un rigore l’Ascoli per un fallo di mano ma l’arbitro lascia proseguire

47′ Mota Carvalho spreca un’occasionissima sparando alto sul cross di Gytkjaer dalla destra

46′ bel tiro al volo di Donis dal limite, para Di Gregorio

45′ inizio della ripresa

 

PRIMO TEMPO

47′ termina la prima frazione

47′ Carlos Augusto si invola a sinistra e mette un cross forte rasoterra sul primo palo, Gytkjaer viene anticipato da Brosco che salva i bianconeri

45′ 2 minuti di recupero assegnati

33′ GOL Monza  Carlos Augusto infila con un bolide di sinistro sotto la traversa dopo uno scambio Mota -Boateng, il ghanese lo serve di prima con un filtrante perfett

30′ Bajic rimane a terra dopo un contrasto, soccorso dai sanitari

28′ Bettella pericoloso si accentra e tira al limite dell’area, para Leali

14′  Monza pericoloso: traversone di Sampirisi, incorna bene Gytkyaer, respinge Leali poi Mota calcia sull’esterno della rete da distanza ravvicinata

7′ Boateng pericoloso in area serve Fossati al limite, tiro murato da Gerbo poi viene ammonito Bettella che ferma la ripartenza dello stesso Gerbo

4′ ancora pericoloso il Picchio con Sabiri che intercetta un pallone sulla propria trequarti sulla ripartenza serve Bajic, il centravanti tira defilato sulla destra, il portiere devia in corner allungandosi sull’angolino basso alla sua destra

3′- Gerbo servito fuori area stoppa tira e sfiora il palo alla sinistra del portiere

0- inizio del match


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.