ASCOLI PICENO – “I Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, nell’ambito dei servizi di controllo straordinario del territorio Piceno volti alla prevenzione dei reati contro il patrimonio e la verifica del puntuale rispetto della normativa vigente sulla prevenzione della diffusione della pandemia da Coronavirus che ha visto i militari impegnati nell’ultima settimana in oltre 1.200 controlli a persone e quasi 200 attività commerciali con numerose sanzioni elevate“.

Questo si legge in una nota stampa diffusa il 29 gennaio dall’Arma picena. Multe redatte per la mancanza dei provvedimenti anti-Covid (mascherine non indossate, spostamenti non consentiti e comportamenti non idonei alla sicurezza pubblica).

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.