ANCONA – Di seguito una nota dell’Ansa Marche, diffusa il 18 maggio.

Rimborso per spese – determinato sulla base di indicatori Isee – di vitto, alloggio e spostamento fuori dalla propria residenza anche fuori regione (compreso pedaggio autostradale) fino ad un tetto massimo di mille euro annui per ogni tipologia di spesa. E’ una delle novità previste dalla legge approvata dal Consiglio regionale delle Marche per sostenere le spese dei pazienti oncologici e aiutare anche le loro famiglie.

Il testo, che ha ottenuto il via libera all’unanimità con 30 voti favorevoli, deriva dalla sintesi di due proposte di legge (una di Fdi e una della Lega). Relatrice di maggioranza la presidente della Commissione Sanità, Elena Leonardi (Fdi) e dalla vice, Simona Lupini (M5s; minoranza).

Il provvedimento ripristina una precedente normativa per il rimborso spese a soggetti in condizione di fragilità, abrogata con la legge regionale 18/2019 che poi era stata allora solo parzialmente recuperata con una delibera di Giunta. Per attuare la legge prevista una copertura finanziaria di 6,7 milioni di euro: 1.885.000 euro per il 2021 e 2.450.000 euro per ciascuna annualità 2022 e 2023.

La legge prevede il rimborso spese (vitto, alloggio e spostamento) riferibili alle cure oncologiche e al supporto psicologico anche per il nucleo famigliare. I criteri di erogazione sono in base alle fasce di reddito. L’obiettivo del provvedimento normativo è supportare le persone in condizione di particolare fragilità, determinata da patologie oncologiche. I rimborsi spese, sono previsti nel caso di prestazioni ricevute all’interno e fuori regione e anche per l’eventuale accompagnatore, purché la sua presenza sia riconosciuta necessaria da attestazione medica. E’ stato riconosciuto il rimborso, sempre per le spese accessorie, ma riferite a cure di natura psicologica correlate alla patologia oncologica, ma ricevute in strutture all’interno della regione, e anche a supporto dei componenti del nucleo famigliare.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.