ALTIDONA – Si è svolta domenica 23 maggio la festa dei supporter bianconeri del gruppo “NON MOLLIAMO MAI” di Altidona, Lapedona e Monte Vidon Combatte per festeggiare la salvezza dell’Ascoli Calcio.

Una merendata insieme a tutti i tifosi, simpatizzanti e amici per festeggiare insieme un traguardo inaspettato che ha dato gioia a squadra, società e sopratutto ai tifosi che sempre hanno sostenuto il Picchio anche da lontano nella speranza di poter tornare presto allo stadio. Gruppo di tifosi presente anche sotto la tribuna est proprio nel giorno della storica salvezza.

Quanto vi è mancato lo stadio?: ” A noi non è mancato, noi viviamo per lo stadio anche nel giorno di Ascoli-Cittadella siamo venuti ad Ascoli e visto la partita mentre mangiavamo all’aperto, noi non possiamo mai mancare!”

Il tifoso Roberto Mecozzi, tra buoni auspici e prossime iniziative ci racconta la domenica bianconera: “E’ stata una domenica all’insegna dell’amicizia che lega tutta la Valdaso bianconera e non solo, anche tifosi della zona fermana, purtroppo causa misure anti-covid non si è potuto allargare le presenze ma siamo soddisfati comunque della buona riuscita e sopratutto della salvezza del magico Picchio. Vedere famiglie intere con i bambini, tutti che indossavano magliette bianconere speriamo sia di buon auspicio come nuove leve anche se ” noi” veterani non molleremo mai ..nemmeno davanti a periodi meno belli…e non ci fermano ne covid ne pioggia ne neve ne sole ne afa! – continua il tifoso bianconero – stiamo organizzando pure una mattinata bianconera,  partiremo da Montefortino e giungeremo fino al Santuario dell’Ambro a piedi con un corteo che farà da passaggio tra la salvezza appena ottenuta e la prossima stagione!”

Ecco alcuni scatti e video della giornata presso l’Osteria La Cicala di Marina di Altidona

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.