ACQUASANTA TERME – “Dal 20 luglio verrà riaperto il PlayGround Bosch di parco Rio grazie all’impegno, l’amicizia e la voglia di sport di questi ragazzi: Matteo Simoni, Daniele Guaiani e Daniele Orelli che volontariamente si sono messi a disposizione per ripulire e sistemare il campo”. Lo annuncia l’assessore allo Sport di Acquasanta, Alessandro Cortellesi.

“Voglio sottolineare che non sono loro gli artefici degli atti vandalici di cui abbiamo parlato tempo fa – precisa Cortellesi – ma hanno messo in campo maturità e senso civico per tornare ad usufruire di questo spazio. Il mio personale ringraziamento va a loro perché ancora una volta ha vinto il buon senso, lo sport e l’amicizia”.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.