OFFIDA – Torna l’appuntamento con la lirica offidana al Serpente Aureo. Due giorni, il 2 e il 5 settembre dedicati a Dante Alighieri e all’opera Don Pasquale di Donizzetti.

Ecco il programma completo:

Giovedì 2 settembre, alle ore 21, in occasione della celebrazione per il settecentenario della morte di Dante Alighieri, l’associazione musicale Rolf presenta “In…canti danteschi” un appuntamento sulle tre famose cantiche del sommo poeta, l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso.

I personaggi della Divina Commedia portati in scena, attraverso il canto, la danza e la recitazione, dal Gruppo Ballo Storico del Piceno.

Tra le musiche scelte, quelle di Purcell, Rossini, Donizzetti, Verdi, Puccini, Zandonai.

Posto unico 10 euro.

Domenica 5 settembre, alle ore 18:30, sarà la volta di Don Pasquale. Il dramma buffo in tre atti di Gaetano Donizetti. Sarà portato in scena dal Maestro Fabio Serrani, con l’ Orchestra Spontini Ensemble, il Coro Lirico Romano e la Corale Madonna di San Giovanni di Ripatransone. Regia di Ambra Vespasiani Ettore Nova.

Platea e palchi centrali 25 euro; palchi laterali 20 euro, loggione 10 euro.

I biglietti possono essere acquistati in prevendita a Offida, presso la Tabaccheria di Romina Gandelli & Simone e Monja Shop.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.