OFFIDA – Offida si presenta all’appuntamento con il Festival MArChestorie sfoggiando storia, arte, tradizione e folklore.

Il 10, 11 e 12 settembre alle 18 e alle 21 si potrà scoprire il borgo piceno partecipando allo spettacolo “C’era una volta… Offida”, un viaggio teatrale che tra apparizioni fantastiche, aneddoti, ricordi e documenti storici, racconterà tra un sorriso e una riflessione la storia della città.

Un “Serpente aureo” di circa 15 metri, accompagnato dal Corpo Bandistico di Offida, si muoverà in parata dalla fontana monumento alle Merlettaie, attraverso i bastioni di Offida, percorrendo tutto il corso, per arrivare in Piazza del Popolo. Lì ci sarà un concerto della Banda. Poi, si entrerà in teatro per assistere allo spettacolo “C’era una volta… Offida”. Una piéce che tra apparizioni fantastiche, aneddoti, ricordi e documenti storici, racconterà tra un sorriso e una riflessione; un viaggio teatrale tra storia, leggende e tradizioni per costruire un ponte con il futuro.

Non mancheranno visite guidate a tema al Serpente Aureo e alla chiesa di Santa Maria della Rocca.

Il progetto è sponsorizzato dalla Regione Marche, Assessorato alla Cultura, in collaborazione con Amat e Fondazione Marche Cultura.

Per info e prenotazioni  https://www.marchestorie.it/borghi/offida/


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.